Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
Speciale Casa

Come arredare il giardino la scelta del Divano

foto
 

La gestione del giardino, soprattutto se di non piccole dimensioni, rappresenta un obiettivo primario della propria abitazione. L´obiettivo è quello di far conciliare il lato pratico con quello estetico. Una delle soluzioni per ottimizzare l´utilizzo del proprio giardino e soprattutto, per trascorrere dei momenti di pace immersi nel verde è quello di realizzare una zona relax. In quest´articolo ci concentreremo sulla scelta di un arredo da giardino molto utile per la zona relax: "il divano".
Sicuramente nella scelta del divano non si può non partire dal lato estetico infatti sia i materiali che le forme devono integrarsi e contestualizzarsi con il resto dell´ambiente. Queste prime caratteristiche devono comunque conciliarsi con l´esposizione del divano agli agenti atmosferici, infatti ipotizziamo di voler acquistare un divano la cui intelaiatura sia realizzata in legno, materiale che si integra perfettamente nel nostro giardino che però si trova in un territorio soggetto a forti escursioni termiche sia tra il giorno e la notte sia durante le diverse stagioni.
Purtroppo, qualora non si avesse la possibilità di preservare il divano potendolo posizionare in un luogo chiuso e protetto dai diversi agenti si dovrà considerare che per limitarne il degrado avrà bisogno di una manutenzione periodica.
A seguito di quest´analisi preliminare si consiglia di verificare attentamente il reale utilizzo che si vuole fare di quest´arredo e la modalità di utilizzo infatti qualora si decidesse di volerlo utilizzare esclusivamente in brevi periodi dell´anno sarebbe opportuno considerare l´ipotesi di acquistare un arredo pieghevole (salvaspazio) che in fase di non utilizzo può essere posizionato con poco ingombro nel ripostiglio di casa.
Altra caratteristica da non sottovalutare riguarda la praticità di manutenzione e pulizia, soprattutto se si utilizza di frequente è consigliato l´utilizzo di materiali lavabili celermente, magari servendosi di un flusso d´acqua corrente. E´ inoltre opportuno verificare la possibilità di lavare le parti morbide (cuscini, schienali, etc) in lavatrice in modo da garantirne l´igiene e allo stesso tempo la facile pulizia.
Qualora si avesse a disposizione una veranda coperta adiacente al giardino si consiglia di considerare la possibilità di utilizzare l´arredo nelle diverse aree, casistica che impone la leggerezza e la facilità di spostamento del divano.
Le risposte a queste domande ci aiutano nella scelta e nell´acquisto del nostro divano con la finalità di avere un arredo che grazie alle sue caratteristiche ci consenta di trascorrere in relax il nostro tempo libero.

 

 

In Evidenza