Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
Speciale Casa

Come migliorare il giardino: barbecue a carbonella

foto
 

Il barbecue a carbonella è una delle soluzioni più utilizzate in quelle abitazioni in cui il giardino è di piccole dimensioni ma consente comunque l´utilizzo del barbecue per non rinunciare a delle ottime grigliate.
Generalmente si utilizza questa tipologia di barbecue in contesti in cui non si ha la possibilità di creare degli spazi fissi da adibire alla preparazione delle grigliate e grazie alla facilità di trasporto questa tipologia di barbecue rappresenta una delle soluzioni più diffuse.
La caratteristica principale della carbonella è quella di avere un potere calorico inferiore rispetto alla legna, caratteristica che consente di utilizzare nella realizzazione del barbecue dei materiali (telaio e griglia di cottura) con una resistenza al calore inferiore che si traduce in pratica nel dover gestire un oggetto più leggero e quindi più facile da spostare e gestire. In relazione agli spostamenti è consigliata la scelta di un modello dotato di ruote di raggio idoneo da facilitarne gli spostamenti anche in superfici non omogenee o in terra. La dimensione e le diverse caratteristiche dipendono dalla quantità di cibo che si vuole cuocere contemporaneamente e degli spazi a disposizione sia nel giardino, sia nel magazzino o garage dove cusodire il barbecue in fase di non utilizzo. E´ consigliata una pulizia ordinaria dei vari elementi che compongono il barbeque in particolare della griglia. L´utilizzo del barbecue a carbonella è sconsigliato in quei contesti in cui non ci sono adeguate distanze con i vicini perchè soprattutto in fase d´accensione il fumo potrebbe creare dei fastidi.

 

 

In Evidenza