Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
Speciale Casa

Come arredare la sala da pranzo: il mobile tv

foto
 

Oggigiorno soprattutto con l´avvento delle tv interattive risulta molto importante lo spazio legato alla tv e ai dispositivi ad essa collegati. In quest´articolo ci baseremo su arredi da utilizzare nella propria sala o nella cucina abitabile, luoghi con adeguati spazi dove la televisione può essere utilizzata al massimo della sua interatività, quindi utilizzando i diversi decoder o le console di giochi per citarne alcuni.
Nonostante la prima caratteristica da analizzare riguardi l´estetica e quindi lo stile e l´occupazione cercheremo di soffermarci sulle caratteristiche pratiche.
Escluso la casistica in cui si sta costruendo un abitazione nuova e si ha la possibilità di decidere a priori posizionamento dei vari arredi, occupazione, stile e conseguenti allacci (antenne, corrente, dati e diffusori ausiliari) e quindi si può massimizzare la scelta andremo ad analizzare la situazione in cui ipotizziamo di dover gestire l´acquisto del mobile in funzione di una sala completamente arredata. Probabilmente la prima domanda che ci dobbiamo porre è relativa alla possibilità di dover spostare l´arredo in funzione dell´utilizzo della tv o della posizione da cui la si sta utilizzando. In caso si abbia tale necessità è consigliato l´acquisto di un arredo dotato di ruote ma che allo stesso tempo sia stabile durante lo spostamento. Qualora si utilizzassero diversi dispositivi interativi è sicuramente opportuno dotare il mobile di diversi vani in modo da garantire una migliore gestione e utilizzo dei diversi componenti. Per preservare i diversi dispositivi è auspicabile l´utilizzo di spazi chiusi con ante magari in vetro per i dispositivi utilizzati costantemente in modo da garantirne l´interattività tramite telecomando. Per quanto riguarda la dimensione e l´altezza è importante valutare in maniera accurata i diversi utilizzi che si vogliono fare e in particolare la dimensione del monitor che si vuole utilizzare caratteristiche che dipendono inoltre dal reale spazio a disposizione.
Altra caratteristica da analizzare riguarda la presenza di fori che consentano di passare i diversi cabblaggi caratteristica molto importante in relazione alla praticità di utilizzo e in particolare alla pulizia di arredi, dispositivi e della stanza.

 

 

In Evidenza