Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
Speciale Casa

Come scegliere la coibentazione polistirene espanso eps

foto
 

La coibentazione della propria casa assume un ruolo fondamentale soprattutto in luoghi in cui l´escursione termica fra il giorno e la notte e quella fra l´estate e l´inverno è rilevante. Infatti tali caratteristiche portano a dover isolare opportunamente la propria abitazione in funzione di "isolarla" dalle varie escursioni.
Una soluzionie sia per coperture che per pareti può essere il polistirene espanso (EPS). La sua natura chimica lo rende facile da applicare e traspoortare infatti risulta molto leggero. La struttura cellulare chiusa formata in gran parte di aria gli conferisce un elevata capacità di isolamento ma allo stesso tempo preserva sia la proprieta di impermeabilità che quella di traspirazione evitando la creazione di condensa e muffe. Risulta adatto per qualsiasi tipo di lavorazione e di clima, se si vuole incrementare maggiormente le proprietà di impermeabilità per installazioni in zone molto umide e piovvose si consiglia l´utilizzo dell´XPS una tipologia di polistirene con densità maggiore circa 35 kg al metro cubo rispetto ai 25 kg a metro cubo per l´EPS, proprietà che gli conferisce una resistenza alla diffusione del vapore acqueo superiore.

 

 

In Evidenza