Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, , per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
Speciale Casa

Come arredare la cameretta, il letto a castello

Cameretta

foto
 

Scheda Tecnica

Probabilmente è stata la prima soluzione per quanto riguarda l´ottimizzazione e il risparmio dello spazio nelle camerette. Il letto a castello si presenta come un sistema di letti impilati e sovrapposti che consentono di sviluppare in altezza l´occupazione. Inizialmente nella sua forma essenziale era composto da due o più “brande” sovrapposte e impilate servendosi di opportuni incastri che ne garantiscono la stabilità. L´accesso ai letti superiori avviene servendosi di una scaletta. Attualmente in commercio, dal punto di vista stilistico, sono presenti diverse tipologie di letti a castello che consentono di adattarlo ai diversi ambienti.
Risulta molto utile in situazioni in cui si vuole limitare l´occupazione dei letti allo spazio del singolo letto.
Si consiglia di verificare a priori la dimensione della stanza per quanto concerne i requisiti minimi di aria necessaria alla quotidianità degli individui; soprattutto nella fase notturna dove saranno presenti almeno due persone.

 

 

In Evidenza