Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.

Scoprire la Sardegna.NET

By SARDINIA PORTAL WWW.SARDINIAPORTAL.COM
Carattere

Cattedrale Santa Maria Maddalena (Lanusei)

La Chiesa Parrocchiale intitolata a S. Maria Maddalena è anche la Cattedrale di Lanusei, poiché sede del Vescovo. L’edificio, di stile classico, presenta un’ampia pianta con volta a botte suddivisa in tre navate su cui si aprono le cappelle laterali collegate fra loro da archi a tutto sesto. Il presbiterio, leggermente rialzato rispetto al piano di calpestio della navata e sovrastato da una grande cupola ottagonale, ospita l’altare maggiore in marmo e un antico coro in legno. La facciata della chiesa, in stile neoclassico, presenta un grande portale sormontato da un timpano realizzato con cornice semicircolare su cui si innalza una finestra sormontata da un timpano triangolare. Il campanile, nel lato posteriore dell'edificio, è a base quadrata che si restringe sulla cella campanaria divenendo a forma ottagonale, e nel cui piano si eleva la cuspide a pianta ottagonale. All’interno della chiesa si possono vedere splendidi affreschi sulla vita di Gesù e di Maria Maddalena, un pregevole altorilievo bronzeo raffigurante S. Giorgio, e un angelo in marmo che sorregge il Battistero. Nella cattedrale sono conservate inoltre alcune opere di grande valore, come un’antica croce in argento, antichi vasi in argento per l'Eucarestia, vasi in argento per gli oli. Molto belli anche i simulacri del Cristo Risorto e di Maria Maddalena.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica