Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.

Scoprire la Sardegna.NET

By SARDINIA PORTAL WWW.SARDINIAPORTAL.COM
Carattere

Scerì (Ilbono)

Importante insediamento nuragico risalente a un periodo compreso fra il XV e il XII secolo, comprendente un imponente nuraghe complesso e varie capanne circolari. Il nuraghe, formato dalla torre centrale e da diverse altre strutture, è posto su un torrione granitico sul luogo più elevato della collina in cui è ubicato il complesso. Pur mancante della tholos, la torre centrale si presenta in buono stato di conservazione e denota una grande cura nella costruzione. È collegata da un corridoio ad un'altra struttura posta al di sotto, con ingresso ad est. Ancora più in basso si trova invece un antemurale, che rivestiva verosimilmente una funzione difensiva. All'interno del complesso è possibile vedere anche due domus de janas, di tipo monocellulare, scavate in grandi massi di granito e una tomba di giganti sempre in granito. Il complesso di Scerì è raggiungibile percorrendo la strada che congiunge Ilbono e Tortolì; poco prima della cantoniera Baunuxi si deve svoltare a destra in una strada di penetrazione agraria.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica