Scoprire la Sardegna.NET

By SARDINIA PORTAL WWW.SARDINIAPORTAL.COM
Carattere

Aggius

Aggius Ŕ un piccolo e grazioso paese della provincia di Olbia-Tempio, nella Sardegna settentrionale, nella regione storica della Gallura. Confina con i territori di Aglientu, TrinitÓ d┤Agultu, Viddalba, Bortigiadas e Tempio Pausania.
Aggius Ŕ dolcemente adagiato ai piedi di suggestivi e possenti rilievi granitici modellati dalla natura ed Ŕ circondato da una folta vegetazione boschiva.

Come arrivare a Aggius:

In auto:
- da Cagliari si percorre la SS 131 in direzione Oristano fino a Macomer, si prosegue poi per Torralba, Codrongianos, Bonorva e Florinas; ci si immette infine sulla SS 672 passando per Chiaramonti, Perfugas e Tempio Pausiania fino ad arrivare ad Aggius.
- da Sassari si percorre la SS 672 passando per Ploaghe, Chiaramonti, Perfugas e Tempio Pausania fino ad arrivare ad Aggius.
- da Oristano si percorre la SS 131 in direzione Macomer, si prosegue poi per Torralba, Codrongianos, Bonorva e Florinas; ci si immette infine sulla SS 672 passando per Chiaramonti, Perfugas e Tempio Pausania fino ad arrivare ad Aggius.
- da Nuoro si percorre la SS 129 in direzione Macomer, si prosegue poi per Bonorva e Florinas; ci si immette infine sulla SS 672 passando per Chiaramonti, Perfugas e Tempio Pausania fino ad arrivare ad Aggius.

La Storia:

Aggius, chiamato durante il Medioevo Villa Dagios, apparteneva alla curatoria di Gemini, nel regno giudicale di Gallura. Nel 1288, terminato il Regno di Gallura, Aggius entr˛ a far parte della Repubblica di Pisa. Nel 1324 divent˛ un paese del Regno di Sardegna e nel 1330 venne conquistato definitivamente dal governatore generale del Regno di Sardegna Raimondo de Cardona. Nello stesso anno venne concesso in feudo a Guglielmo Pujalt, che per˛ morý dopo pochi mesi.
Nel 1347 Aggius venne concesso a Giovanni d┤Arborea e quando questo venne imprigionato dal fratello Mariano Iv d┤Arborea, il feudo pass˛ alla moglie Sibilla di Montcada.
Nel 1365 a causa della guerra fra il Regno d┤Arborea e il Regno di Sardegna il paese riprese la fisionomia curatoriale arborense fino al 1420 quando torn˛ a far parte del Regno di Sardegna.
Il feudo venne quindi acquisito dai Carroz e nel 1479, grazie al matrimonio fra Beatrice Carroz e Pietro Maza de Licana, pass˛ a questi. Nel 1571, in seguito a una lite per la successione, Aggius e l┤intera curatoria pass˛ ai Portugal. Nel 1630, dopo il matrimonio fra l┤ultima erede Anna Portugal e Rodrigo de Silva Fernandez, il paese venne annesso al feudo di Orani, e vi rimase fino al riscatto del 1843. Aggius appartiene alla Diocesi di Tempio.

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica

 
 
 
 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate ai prodotti, alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.

 

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicitÓ e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di pi¨ leggi la Cookie Policy.
Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI.
Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie cliccando il bottone qui sotto.