Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.

Scoprire la Sardegna.NET

By SARDINIA PORTAL WWW.SARDINIAPORTAL.COM
Carattere

"S'In Ferru" (Sadali)

S’ In Ferru, laboratorio di studio e tutela delle attività manuali e del patrimonio creativo della Barbagia di Seulo, è situato nel centro storico di Sadali a poca distanza dalla grotta "Sa Ucca Manna". Il laboratorio nasce dentro un palazzo seicentesco appartenuto a Don Salvatore Locci, sovrintendente spagnolo nel mare Oceano e primo cavaliere d’Ogliastra. Nell’edificio, in parte ristrutturato utilizzando delle tecniche di Bioedilizia, sono raccolte e utilizzate attrezzature di Argentiere, Lattoniere e Fabbro risalenti ai secoli 1600-1800. Servendosi di questi utensili, attraverso l’utilizzo di materiali naturali e componenti originali non alterati reversibilmente (veri pezzi di antiquariato) , e con le tecniche artigianali di un tempo continua quotidianamente il lavoro di ricerca de S’ In Ferru nelle lavorazioni del ferro, dell’ottone, dell’alpaca e del rame. In questo contesto museale Marino Pilia (proprietario-fondatore) vi darà la sua disponibilità a condividere le sue passioni e le sue ricerche.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E APPUNTAMENTI:
Cell: 3335699409

 

Multimedia

Vedi la Galleria Fotografica