Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
Comunicare e promuovere nel web: il servizio newsleter
foto
Con il miglioramento dell´invio delle mail e in particolare con la possibilità di inserire nel corpo della mail testo formattato, link e contenuti multimediali ha preso sempre più corpo l´utilizzo della posta elettronica con finalità comunicative e promozionali.
Sempre più spesso troviamo nei siti web il servizio newsletter che tramite la compilazione di un modulo ci consente di ricevere all´indirizzo di posta elettronica indicato delle mail da parte del sistema di gestione newletter del sito web in cui ci siamo iscritti.
Senza entrare nel dettaglio dei diversi contenuti che variano in funzione del sito web e in particolare in relazione agli argomenti trattati vediamo cosa è il servizio newsletter e come dev´essere attivato.
Generalmente è un servizio automatizzato che consente di inviare delle mail ai vari utenti che si sono registrati a tale servizio. Ciò che abbiamo indicato rappresenta il servizio di base ma a seconda dei servizi offerti è possibile personalizzare il contenuto (argomenti trattati) delle mail in funzione delle preferenze dei diversi utenti.
Il funzionamento di tale servizio è abbastanza semplice:
Viene generata una mail, sia in modo automatico dall´applicazione del sito web oppure manualmente dall´addetto alla comunicazione servendosi di uno dei tanti software presenti in commercio. Dopo di che tale mail viene inviata a un elenco di mail appartenenti ad utenti che in precedenza si erano registrati al servizio.
Per quanto riguarda il modulo di registrazione, presente generalmente nel sito web, ma compilabile anche in formato cartaceo risulta di fondamentale importanza il rispetto delle direttive del GDPR regolamento (UE) n. 2016/679 in materia di privacy. Infatti nel modulo devono essere presenti oltre alla contrattualizzazione in funzione del servizio attivato anche l´informativa per il trattamento dei dati personali. E´ fondamentale che nel corpo della mail sia presente un link per la cancellazione al servizio. Tecnicamente dev´essere realizzato un sistema bloccante che non consenta la registrazione al servizio senza previo consenso del trattamento dei dati e accetazione delle condizioni contrattuali. Si consiglia, in caso di dubbi, di contattare un esperto in materia di privacy.
 

 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.