Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più Cookie Policy. Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie.
privacy come proteggere smartphone e tablet android
foto
In quest´articolo verrà discussa la modalità di protezione dei dispositivi smartphone e tablet android in relazione al GDPR regolamento (UE) n. 2016/679. Innanzi tutto i dispositivi dovranno avere il sistema di sblocco del display è consigliata, qualora il dispositivo non fosse dotato di forme più “sicure”, l´utilizzo della modalità basata sull´inserimento di una sequenza di numeri più sicura rispetto allo sblocco basato su sequenza di movimenti. E´ comunque consigliata la pulizia giornaliera del display per cancellare le impronte nel display che potrebbero agevolare l´identificazione della password in caso di furto.
E´ inoltre importantissimo nella tutela dei dati fare in modo che le password di accesso a sistemi che gestiscono dati ad esempio cloud, email etc vengano richieste ad ogni accesso. Soprattutto in questi casi è utilissimo sfruttare i vari sistemi e funzionalità di cui sono dotati i dispositivi che consentono la localizzazione e il blocco del dispositivo stesso. E´ di fondamentale importanza aggiornare costantemente il firmware e le varie applicazioni installate in modo da eliminare problemi di codice che renderebbero il dispositivo meno sicuro. I sistemi android consentono l´installazione, successivamente alla conferma del proprietario, nel dispositivo di qualsiasi app sviluppata per i sistemi android. Non sempre le varie applicazioni installate provengono dal play store (sistema ufficiale in cui trovare le applicazioni per dispositivi android) che sono state analizzate, relativamente alla sicurezza informatica, a priori prima di essere rese disponibili. Il sistema android infatti non è “bloccato” e consente di scaricare da diverse sorgenti le diverse app. Questa situazione aumenta la vulnerabilità dei dispositivi le cause sono dovute in particolare alle poche garanzie offerte relativamente all´app che si è in procinto di installare.
E´ consigliato prestare notevole attenzione all´applicazione che si sta per installare e soprattutto verificarne l´attendibilità. Per i dispositivi utilizzati per il trattamento dei dati è preferibile installare esclusivamente applicazioni sicure che hanno un reale utilizzo nell´ambito lavorativo. Durante l´installazione diffidate di quelle applicazioni che richiedano accesso a strumenti quali la posizione, la fotocamera, etc., soprattutto quando i servizi offerti dall´applicazione non hanno necessità di questi strumenti.
Considerata la diffusione dei sistemi android e il fatto che si ha la possibilità di installare qualsiasi tipo di app è obbligatorio oltre a seguire tutti gli accorgimenti sopra citati l´installazione di sistema di protezione antivirus, antispam, etc con protezione completa e opportunamente configurato in modo da garantire un grado di sicurezza accettabile contro i diversi strumenti che potrebbero comprometterne la sicurezza.
Per migliorare il grado di sicurezza del dispositivo è consigliato provvedere alla crittografia dello stesso; funzionalità presente nella maggior parte dei dispositivi che risulta molto efficace in caso di perdita o furto del dispositivo .
Si ricorda comunque che non esistono sistemi sicuri al 100% e soprattutto che la maggior parte dei problemi di sicurezza sono legati alla metodologia di utilizzo dei diversi dispositivi in particolare dal tipo di applicazioni che sono state installate. Quest´articolo ha analizzato una situazione in cui nei dispositivi non sono installate applicazioni particolari che magari richiedono ulteriori adempimenti per tutelare la sicurezza dei diversi dati. Si consiglia di contattare un esperto soprattutto se si trattano dati legati alla privacy di una certa rilevanza.
 

 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.