Questo sito utilizza cookie anche di terze parti tecnici, di profilazione e di marketing, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più leggi la Cookie Policy.
Per visionare l'informativa completa relativa al trattamento dei dati CLICCA QUI.
Per Continuare la navigazione devi acconsentire all'utilizzo dei cookie cliccando il bottone qui sotto.
Gli smartphone porteranno all´estinzione dei siti web?
foto
Quest´articolo è stato scritto in relazione a una domanda posta da un nostro lettore.
Dal 1992 anno di nascita del primo smartphone a oggi si sono fatti passi da gigante per quanto riguarda l´ottimizzazione dei dispositivi portatili. L´obiettivo era quello di avere un dispositivo da utilizzare per telefonare, collegarsi a internet, messaggiare, realizzare video, scattare foto, inviare mail, etc. Negli anni i vari dispositivi si sono migliorati grazie all´introduzione di diverse tecnologie che hanno consentito di volta in volta di migliorare le prestazioni e la modalità di utilizzo dei dispositivi.
Una domanda che più volte è circolata fra gli addetti ai lavori è stata quella relativa al futuro dei classici siti web in relazione agli smartphone e le loro APP.
Per rispondere alla domanda bisogna fare in primis una considerazione relativamente all´attuale tecnologia utilizzata dai dispositivi smartphone infatti in termini di prestazioni attualmente quei dispositivi portatili risultano avere delle prestazioni nettamente inferiori rispetto ai classici pc che sono ben lontani da poter essere definiti in procinto di andare in pensione soprattutto quando si parla di utilizzarli in ambito lavorativo. Tuttavia per una maggiore ottimizzazione degli spazi e delle spese potrebbe essere auspicabile l´utilizzo di tablet come front end (con caratteristiche esclusivamente di fornire input e output) da interfacciare a dei sistemi di elaborazione con prestazioni superiori che dovrebbero svolgere “il lavoro sporco”. In queste condizioni sicuramente sarebbero in notevole aumento gli utenti che utilizzerebbero i tablet e gli smartphone per collegarsi ai siti web a discapito dei pc. Nonostante questa considerazione, attualmente è impensabile che il classico sito web muoia per le seguenti motivazioni:
Attualmente non è ipotizzabile di pensare che le app si sostituiscano ai web site soprattutto perchè sono nate per finalità differenti e a oggi porterebbe a un peggioramento di prestazioni generato da un sovra carico dei dispositivi oltre a limitare quelle che sono le caratteristiche di sviluppo soprattutto dell´informazione attuabile con il web site.
Seconda motivazione risulta molto difficile pensare che le prestazioni di smartphone e tablet possano raggiungere quelle dei dispositivi pc desktop e laptop considerazione che comporta una limitazione per quanto riguarda le diverse funzionalità utilizzabili.
Con l´attuale tecnologia e la possibilità di ottimizzare i siti web e fornire un interfacciamento ad hoc rispetto ai diversi dispositivi utilizzati è aumentata la forza e la diffusione di quest´ultimi riuscendo a massimizzare l´utilizzo delle diverse funzionalità.
Sempre in relazione alle caratteristiche tecniche risulta improbabile la dismissione del vecchio web anzi si denota la volontà di migliorare i diversi software browser di cui sono dotati gli smartphone e i browser per massimizzare l´accessibilità ai diversi siti web.
 

 

Nota Bene: Le notizie presenti nel sito hanno carattere e finalità puramente informative. La Sardiniaportal Srl, o chi per lei, non fornisce alcuna garanzia o assicurazione in merito e non è pertanto da considerarsi responsabile per situazioni particolari legate alle indicazioni progettuali e alle offerte proposte dalle attività promotrici.